06/07/2019
Coastal style per respirare mare
by Elisa Prete

Negli ultimi anni lo stile coastal si è diffuso nella home decor soprattutto per gli amanti del mare. Ha delle caratteristiche che ricordano ancora lo shabby chic ma si distingue per nuance e per i ricordi che innesca con i suoi ambienti.

Colori. Lo stile coastal predilige i colori pastello in particolare dal bianco sempre presente ai toni forti del blue specialmente se a righe e i toni del verde acqua.

Decori. Per i decori basta pensare a tutto ciò che ricorda la vita di mare: barche, oblò, fondali, pesci, ma anche geometrie come le spesso presenti righe.

Tessuto. Preferisce tessuti rigorosamente naturali dal cotone al lino. Semplici e decorati rispettando le tonalità di colore descritte prima.

Arredo. I mobili sono spesso bianchi mentre i pavimenti in legno naturale spesso non trattato, chiaro.

Per i tessuti  consiglierei: il fondale marino o le conchiglie. Per le geometrie consiglio le righe oppure i rombi. Per il tessuto continuo consiglio il tessuto con faro, ancora e timone oppure i coralli o il tessuto con le cabine e sdraio. Nei colori: azzurro, giunco, blue, turchese.

Ideale per la casa a mare o per avere l’aria di mare sempre in casa.

Newsletter

Copyright © 2018 - All Right Reserver - P.iva 00506510650
credits.Kreisa